LOTTAPANCRAZIO CUS  BERGAMO ASD

Le origini

Nel «manuale dell’allenatore» Filostrato afferma di sorprendersi per il ritardo con cui a Olimpia esordì la competizione di «Pancrazio per bambini»; comparve solo nel 300 d.C. quando in Egitto invece – afferma lo scrittore – era praticato da secoli!

L’origine egizia della «lottapancrazio» è confermata da centinaia reperti provenienti da Beni Hasan, Keruef e Tebe risalenti al XV secolo a.C. Emergono subito infatti le caratteristiche salienti di quella che sarà la più celebrata disciplina olimpica in Grecia: una «forma di lotta» che continua a terra e il cui obiettivo è torcere gambe e braccia per portare alla resa.

Stupenda la plastica l’esecuzione egizia dei sollevamenti (anaballi) e dei trascinamenti al suolo (kataballi), le prese delle gambe (syllapsi) e i torchi (kilisis). Tutti elementi che assieme ai colpi di mano e di gambe ritroveremo identicamente nel pancrazio d’epoca ellenistico-romana.

Eppure pochi sanno che la lotta-pancrazio più diffusa non era quella dei «super-atleti» di Olimpia; come in Egitto, la disciplina rientrava nelle materie scolastiche della Grecia Classica al fianco della matematica e della geografia.

Innumerevoli le testimonianze di campionati giovanili dove i bambini dai 6 ai 12 anni e gli adolescenti dai 13 ai 17 anni si cimentavano nel pancrazio, nella lotta e nel pugilato, allo stesso modo in cui gli studenti di oggi si cimentano nei Giochi della Gioventù. Non brutalità e violenza, ma al contrario forme regolamentari adeguate all’età e alle esigenze propedeutiche e formative.

Grazie all’Istituto ArsDimicandi che ha ricostruito scientificamente la disciplina, anche oggi la «lottapancrazio» è divulgata secondo i medesimi principi di gradualità e propedeuticità, senza tralasciare efficacia e divertimento.
Come tutte gli altri sport antichi, il pancrazio cadde in disuso con l’editto di Teodosio nel IV secolo d.C.: si reputava la ginnastica una depravazione dell’anima in conflitto coi principi cristiani dell’epoca.

Commenti recenti
    Archivi
    Categorie
    • Nessuna categoria